NUOTO 2017/18 – Inizio corsi lunedì 11 settembre

30-08-2017 · In News

dsc_3700

Inizio corsi

lunedì 11 settembre 2017

Contatti

Segreteria Piscina Tel. 06 86 80 2476, e-mail. wellnessclubnomentano@gmail.com

TENNIS 2017/18 – Inizio corsi lunedì 11 settembre

30-08-2017 · In News

summerclub__tennis

Inizio corsi

lunedì 11 settembre 2017

Contatti

Segreteria Tennis Tel. 06 86 80 1888, e-mail. nomentanossd@gmail.com

NUOTO 2017/18 – Preiscrizioni aperte dal 18 Maggio!

17-05-2017 · In News


 

Preiscrizioni aperte

per la stagione 2017/18

da giovedì 18 maggio

 
 
Info

Segreteria Piscina Tel. 06 86 80 2476, e-mail. wellnessclubnomentano@gmail.com

SUMMERCLUB 2017 – Iscrizioni aperte dal 10 Aprile!

30-03-2017 · In News

visita la pagina ufficiale

SUNDAY WELLNESS – Aprile/Maggio

29-03-2017 · In News

Info 06 82 05 9424

Il Club Nomentano è Campione d’Italia A1

09-12-2012 · In News

tn_Foto Prem. Serie A 12-12

 

Il Club Nomentano, capitanato dal tecnico nazionale Fabrizio Zeppieri,
è campione d’Italia femminile 2012: è il primo scudetto della storia per il circolo romano passato in soli quattro anni dalle Serie C al titolo in Serie A1. Nella finale di Rovereto giocata al Palazzetto dello sport di Via Piomarta, il club capitolino ha battuto per 3-0 il Tennis Club Prato che giocava per il terzo anno consecutivo la sfida scudetto.

Nel primo singolare tra le numero due delle rispettive formazioni, Carolina Pillot, ventenne romana numero 411 del ranking mondiale, ha sconfitto con il punteggio di 76 (5) 64 in un’ora e 45 minuti Corinna Dentoni, 23enne di Pietrasanta, attualmente numero 233 Wta.

Il punto del 2-0 per il circolo romano (si sfidavano le numero tre delle due squadre) lo ha conquistato Marina Shamayko, 25enne nata in Russia (ma vive e si allena a Roma), numero 422 mondiale, che ha battuto la mancina Alexia Virgili, 26enne fiorentina, in tre set: 57 61 62 in un’ora e 45 minuti.

Il punto del definitivo 3-0 lo ha conquistato Karin Knapp battendo Maria Elena Camerin nella sfida tra le numero uno delle due squadre. La 23enne di Brunico, attualmente numero 123 mondiale ma con un best ranking di numero 35 nel 2008 prima di essere condizionata da una serie di problemi fisici finalmente superati, si è imposta in tre set: 63 16 63 in due ore e undici minuti.